Ogliastra terra di longevità. Arzana, “tzia” Maria Pirarba spegne 103 candeline – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

“Lei è mia zia, Maria Pirarba, oggi ha spento la bellezza di 103 candeline. L’immagine è quella di 3 anni fa, allora erano 100, un traguardo bellissimo da raggiungere”. Così ieri l’ex primo cittadino di Arzana, Marco Melis, ha voluto festeggiare il traguardo dell’ultracentenaria ogliastrina in un post sui social.

Oggi ‘tzia’ Maria, nata il 12 settembre del 1918, vive a Dolianova accudita con amorevole affetto dalla figlia Anna Melis.

“Io ero sindaco e in veste ufficiale – ricorda Marco Melis – come si conviene nelle occasioni speciali, andai a farle gli auguri in rappresentanza del consiglio comunale e di tutta la comunità di Arzana”.

“Oggi sono solo gli auguri di un nipote, quelli più veri e più sinceri. Ora come allora, tantissimi auguri zia e a ‘s’annu ci enidi puru’ “, conclude l’ex sindaco arzanese.

Per l’occasione la dedica in lingua sarda di Ivan Marongiu:

“Sempre nos’as nau e ancora sighis a nosi narri :«Ci mi dd’iant nau non nci ari crètiu ca ia esse erribà a custa edadi ». Mamma est pròpiu aici! E mancari non siat fàcili, oe festaus is 103 annus tùs. Augùrius oh Ma’, e atrus annus cun saludi, gosu e cuntentesa”.

 

In occasione dei 100 anni nel 2018

L’articolo Ogliastra terra di longevità. Arzana, “tzia” Maria Pirarba spegne 103 candeline proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *