Ogliastra, GAL e Forestas insieme per lo sviluppo di un turismo sostenibile: ambizioso percorso trekking – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Lo sviluppo sostenibile dell’ Ogliastra passa anche dal potenziamento dei sentieri montani, una risorsa importantissima del territorio ogliastrino con grandi potenzialità dal punto di vista turistico, soprattutto se si guarda a quanto avviene in altri territori, come ad esempio in Corsica, dove da anni il GR20 è un’attrattiva consolidata attorno alla quale ruota una stabile rete di servizi.

Parte da questi presupposti l’ambizioso progetto per la creazione del percorso escursionistico “Ogliastra nord – Sud”, un percorso di trekking che si snoda attraverso le dorsali montane del territorio ogliastrino, con suggestive incursioni verso la costa.

Il primo passo del progetto, che prevede la realizzazione del sentiero attrezzato, prende il via con la pubblicazione di un bando del GAL destinato agli enti pubblici del territorio, che potranno beneficiare di risorse finanziarie per realizzare lavori sul sentiero ricadente sul proprio territorio. Potranno essere finanziati interventi relativi alla realizzazione e al miglioramento di percorsi escursionistici, realizzazione di nuovi accessi o collegamenti tra
più itinerari, il ripristino di strutture di ricovero temporaneo, aree per la sosta e pic-nic.

Gli interventi realizzati dovranno obbligatoriamente seguire le linee guida per la realizzazione della RES Rete Regionale dei Sentieri, ed essere inseriti all’interno del catasto regionale dei sentieri. In questo sarà fondamentale l’Agenzia Forestas, individuata dalla Legge Regionale 16 quale soggetto responsabile della RES e impegnata nella
realizzazione del sentiero Unione Ogliastra, che coincide in parte con il percorso promosso dal GAL.

Venerdì scorso Il Presidente del GAL Ogliastra Piero Rubiu e il Direttore Francesca Seoni hanno ospitato nella propria sede il dott. Michele Puxeddu, Direttore del Servizio Territoriale di Forestas, sportello territoriale della RES, con il quale sono state approfondite le modalità operative per la realizzazione del progetto; infatti, come stabilito dal bando, i Comuni beneficiari potranno avvalersi della collaborazione di Forestas per la realizzazione del sentiero attrezzato, evitando in questo modo interventi frammentari e lontani dalle logiche di sistema, che spesso, in passato, hanno caratterizzato interventi analoghi.

Il passo successivo sarà la realizzazione di un progetto di promozione, che servirà a dotare il sentiero degli strumenti necessari per essere fruito in sicurezza e di una identità riconoscibile da parte degli utenti, con l’auspicio che gli operatori turistici e le istituzioni ne riconoscano il valore e possano contribuire a far diventare l’Itinerario Ogliastra Nord – Sud, uno degli attrattori principali del territorio.

L’articolo Ogliastra, GAL e Forestas insieme per lo sviluppo di un turismo sostenibile: ambizioso percorso trekking proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *