Nuoro, l’ex caserma Loy dallo Stato al Comune. Il sindaco Soddu: “Altro passo per cambiare volto alla città” [Guarda le Offerte della Pescheria]

  • di

“Questa mattina, nella sede dell’assessorato regionale degli Enti locali e Urbanistica a Cagliari, è stato firmato il verbale con il quale si sancisce il passaggio dell’ex caserma Loy dallo Stato alla Regione”. A comunicarlo il sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, attraverso una nota ufficiale.

Spiega il primo cittadino: “L’intesa è stata sottoscritta alla presenza dell’assessore regionale Quirico Sanna e del direttore della Agenzia del demanio, Giovanni Zito. Si tratta di un atto formale che fa seguito agli accordi sottoscritti in passato tra Stato, Regione Sardegna e Comune di Nuoro per il trasferimento a quest’ultimo della piena proprietà della struttura, dove sorgerà: il campus universitario e un parco urbano cittadino”. Progetti già finanziati con circa 13 milioni di euro, il cui iter burocratico è stato già avviato dall’amministrazione”.

“Abbiamo compiuto un altro passo in avanti verso la realizzazione di un grande programma che cambierà il volto della città e il modo di viverla. Ringrazio l’assessore Quirico Sanna, il direttore generale degli Enti locali, Umberto Oppus, il direttore del Demanio, Giovanni Zito e il comandate regionale dell’Esercito, generale Francesco Olla, per la disponibilità che hanno sempre dimostrato. Ringrazio anche la struttura comunale per l’impegno che sta mettendo nel portare a compimento il progetto”. Conclude Soddu.

 

L’articolo Nuoro, l’ex caserma Loy dallo Stato al Comune. Il sindaco Soddu: “Altro passo per cambiare volto alla città” proviene da ogliastra.vistanet.it.

[Guarda le Offerte della Pescheria]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *