Nuoro, i pazienti positivi al Covid seguiti da casa con una app

  • di

Un sistema di telemedicina seguirà a distanza i pazienti positivi al Covid-19.

Infatti sono stati acquistati 50 dispositivi di tele-monitoraggio dalla Assl di Nuoro e saranno subito messi a disposizione delle Unità speciali di continuità assistenziali (Usca)  e dell’azienda sanitaria per l’assistenza dei pazienti positivi direttamente dalle loro abitazioni – come riporta ANSA -.

Queste apparecchiature sono utili per tenere sotto controllo la broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco).

Il nuovo sistema è nato da uno studio di ricerca tra il Policlinico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e l’Assl di Lanusei, inoltre si sta rivelando utile anche nel monitoraggio del virus.

Da quanto si apprende il paziente sarà dotato di un kit per l’assistenza che consiste in una app da installare sullo smartphone e in un pulsi-ossimetro che si avvale della tecnologia bluetooth.

Il contagiato eseguirà tre misurazioni al giorno con il pulsi-ossimetro che poi si interfaccerà automaticamente con la app.  Questa realizzerà il profilo del paziente e segnalerà ogni piccola variazione del suo stato di salute.

L’articolo Nuoro, i pazienti positivi al Covid seguiti da casa con una app proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *