Nuoro e Cervia, patto d’amicizia tra due luoghi del cuore di Grazia – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. L’amicizia tra Nuoro e Cervia è di lunga data, e lo ha ricordato il sindaco Andrea Soddu, sabato scorso ospite della città romagnola per sottoscrivere il patto di amicizia, preludio a un gemellaggio, tra due dei luoghi del cuore di Grazia Deledda: la città natale della scrittrice Nobel per la letteratura e la cittadina nella quale l’autrice trascorse le sue vacanze, dal 1921 fino al 1935, l’anno prima della morte.

Un incontro nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni della nascita del premio Nobel, nel teatro Walter Chiari. Per Nuoro, il sindaco Soddu e l’assessore alla Cultura Luigi Crisponi, con il sindaco di Cervia Massimo Medri, e lo scrittore Marcello Fois, presidente del Comitato ministeriale per le celebrazioni. «Celebriamo la modernità di una scrittrice che solo da qualche anno viene valorizzata nella sua terra d’origine. Eppure la sua modernità è altissima: i suoi temi, la figura e la tutela della donna, l’attenzione verso gli umili, la valorizzazione e il rispetto dell’ambiente», ha detto Soddu. Senza considerare la «incredibile capacità di sondare l’animo unamo, la profonda conoscenza della psicologia maschile e femminile». Se Nuoro non ha, a suo tempo, creduto in Grazia Deledda, se nemmeno nelle scuole l’unica donna italiana premio Nobel per la lettaratura è stata approfondita e studiata come merita, bisogna dire invece che Cervia ne aveva subito colto l’importanza. Nel 1927 le conferì la cittadinanza onoraria; le venne intitolato parte del lungomare sul quale si affacciava il villino acquistato dall’autrice. Due statue la ricordano. Nel 1956, Pietro Mastino sindaco di Nuoro, la municipalità fu ospite del Comune di Cervia, nelle manifestazioni per i 20 anni della sua morte. Al vertice del comitato d’onore c’era Antonio Segni, presidente del Consiglio. Ne faceva parte anche la nuorese Pierina Falchi, assessora regionale alla cultura. La prima donna in Italia parte di un esecutivo regionale. Un altro primato, al femminile, di Nuoro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.