Nuorese, spaccio di droga e rapina: due persone finiscono in carcere – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Nuoro e delle Stazioni di Irgoli e Dorgali hanno dato esecuzione a due diversi ordini di esecuzione per la carcerazione, emessi dalla Procura della Repubblica di Nuoro, nei confronti di G.O. e V.G.A., residenti rispettivamente a Nuoro e ad Irgoli.

Il primo dovrà scontare una pena di anni 4 perché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Nuoro nel primo semestre 2019, e durante la perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati gr. 8 di marijuana.

Il secondo, già agli arresti domiciliari, dovrà scontare anni 1 e mesi 9 perché ritenuto l’autore della rapina perpetrata nel mese di febbraio 2019 ai danni di una sala slot di Dorgali, a seguito degli accertamenti condotti dal Nucleo Operativo di Siniscola che avevano rinvenuto una traccia di sangue sul luogo del reato.

Dopo le formalità di rito i due sono stati tradotti presso la casa circondariale di Badu ‘e Carros.

L’articolo Nuorese, spaccio di droga e rapina: due persone finiscono in carcere proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *