Nuorese, imprenditrice agricola viola norme sul lavoro: denuncia e sanzione di oltre 7mila euro – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

I Carabinieri della Stazione di Orotelli unitamente a personale del Nucleo CC Ispettorato del lavoro di Nuoro, a conclusione attività ispettiva eseguita per la corretta applicazione del protocollo di sicurezza Covid-19 sui luoghi di lavoro, denunciata in stato di libertà una cittadina del paese, rappresentante legale di una società agricola esercente allevamento di bovini, suini e ovini, poiché resasi responsabile di varie violazioni.

Infatti alla donna sono state contestate: omissione della valutazione dei rischi e mancata elaborazione relativo documento in collaborazione con R.S.P.P. e medico competente, violazione amministrativa per inosservanza delle norme emergenza Covid-19 e misure contro il lavoro sommerso.

Trasmessa specifica segnalazione alla Prefettura di Nuoro per provvedimenti di competenza ed elevata sanzione amministrativa pari ad euro quattrocento.

Elevate altresì sanzioni amministrative per complessivi euro 7.200,00 per avere impiegato nr. 2 lavoratori “in nero” in periodo pregresso ed effettuati recuperi contributivi pari ad euro 1.000.

L’articolo Nuorese, imprenditrice agricola viola norme sul lavoro: denuncia e sanzione di oltre 7mila euro proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *