Non ci sarebbero stati assessori regionali al pranzo segreto di Sardara – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Non ci sarebbero stati assessori regionali al pranzo di Sardara.

Ancora nessuna ufficialità sui nomi di politici e persone collegate all’amministrazione regionale che avrebbero partecipato nei giorni scorsi a un pranzo in una struttura ricettiva termale di Sardara violando le norme di contenimento della pandemia. Ciò che emerge con ragionevole certezza è che tra i commensali non c’erano assessori della Giunta.

 

Come riporta l’Ansa, fonti vicine a Villa Devoto, hanno già fatto sapere che il presidente della Regione Christian Solinas reputa inconciliabile la permanenza in qualunque ruolo o incarico regionale di chi abbia violato le regole per contrastare il Covid-19, proprio perché i pubblici ufficiali o coloro incaricati di pubblico servizio dovrebbero per primi dare il buon esempio.
“Non ero presente il giorno a Sardara in nessuna circostanza, impegnata peraltro in altre attività istituzionali. Ovviamente certificabile. Che tristezza doversi giustificare pubblicamente, sono due anni ahimè che non vedo le terme”, ha postato su Facebook l’assessora all’Agricoltura Gabriella Murgia. Le indiscrezioni rimbalzate nelle chat la indicavano come una dei partecipanti. Nessun esponente dell’Esecutivo tra i commensali e dunque nessun rimpasto di Giunta anticipato. Ma non è escluso che qualche testa possa cadere tra i posti di sottogoverno, se è vero che alcuni dirigenti hanno preso parte al pranzo.

L’articolo Non ci sarebbero stati assessori regionali al pranzo segreto di Sardara proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *