Momenti di terrore per una ragazza, braccata e palpeggiata da uno sconosciuto: 43enne indagato per violenza sessuale

  • di

Una 18enne di Iglesias si era recata sabato scorso al supermercato “Superpam” di Corso Cristoforo Colombo. All’improvviso, in un punto meno illuminato del percorso, era stata raggiunta da dietro da un uomo che l’ha abbrancata e palpeggiata nelle parti intime. Da lì una reazione con veemenza, urlando con quanto fiato aveva in corpo.

L’aggressore si è subito messo in fuga. I carabinieri della Compagnia di Iglesias si sono posti subito al lavoro, acquisendo le immagini delle telecamere di video sorveglianza di quel settore della città. Lo sconosciuto, per tentare di baciare la ragazza, si era abbassato la mascherina, tanto da essere ben visto in volto dalla ragazza.

Nella giornata di ieri un uomo che indossava lo stesso abbigliamento, osservato dai militari nei video acquisiti, è stato fermato da una gazzella del Radiomobile: immediatamente è stato riconosciuto dalle scarpe sportive nere con una striscia bianca, dal corto giubbotto “verde oliva” militare, dalla cuffia nera in testa.

La sua immagine è stata inserita in un album con altre venti foto di fisionomie simili. Tra tutte queste la ragazza lo ha riconosciuto senza ombra di dubbio. Da stamattina, il 43enne iglesiente è indagato per violenza sessuale. Per lui, oltre un prossimo processo, anche la sanzione di 400 euro per essersi abbassato la mascherina.

 

L’articolo Momenti di terrore per una ragazza, braccata e palpeggiata da uno sconosciuto: 43enne indagato per violenza sessuale proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *