Mesina story: dalla fuga dall’ospedale di Nuoro alla cattura a Desulo – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Graziano Mesina è rinchiuso nel carcere di Badu ‘e Carros. Nel corso di un blitz notturno l’orgolese, 79 anni, è stato arrestato a Desulo dove si nascondeva a casa di amici. La sua nuova latitanza è durata un anno e mezzo. Una vita spericolatra vissuta fra rapine, sequestri, fughe dai carceri, pentimenti sino alla grazia del presidente della Repubblica Ciampi. Quindi il nuovo arresto per traffico di droga, il processo, la condanna e la nuova fuga durata un anno e mezzo sino alla cattura odierna. In una serie di articoli  pubblicati dalla Nuova Sardegna rievochiamo la vita dell’ex Primula rossa del banditismo sardo.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.