Meno dosi di vaccino Pfizer, la Sardegna tra le regioni più penalizzate

  • di

La Sardegna tra le regioni italiane che vedrà ridotte le dosi di vaccino anti-covid. 165mila le dosi in meno al livello nazionale, come stabilito dalla Pfizer. A renderlo noto è l’ufficio stampa del Commissario Straordinario per l’emergenza, Domenico Arcuri (ANSA).

Solamente sei regioni italiane non subiranno tagli. Decisione “unilaterale” e “arbitraria”, secondo quanto si apprende, che vede l’arrivo in Italia di 397.800 dosi contro le 562.770 previste.

L’Isola sembra essere tra le regioni più penalizzate: solo 7000 dosi, il 50% di quelle prestabilite.

L’articolo Meno dosi di vaccino Pfizer, la Sardegna tra le regioni più penalizzate proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *