Maxi raduno di negazionisti del Covid a Villasor: circa 200 persone radunate in un capannone – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

I carabinieri hanno scoperto, domenica scorsa a Villasor, un maxi raduno di negazionisti del Covid.

La notizia è stata riportata dalle principali testate sarde. In tutto erano circa in 200 e si sono ritrovati in un capannone lungo la statale 196. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha identificato gli organizzatori che avrebbero dichiarato di far parte di un’associazione negazionista.

Identificati anche altri presunti organizzatori che, nonostante le limitazioni previste dalla zona arancione con divieto di spostamento in altri Comuni, arrivavano da Quartucciu, Bari Sardo e Quartu Sant’Elena. Al momento del blitz nessuno è stato multato, ma nei confronti di chi ha messo su l’”evento” potrebbe scattare la sanzione per violazione delle norme anti-Covid.

 

L’articolo Maxi raduno di negazionisti del Covid a Villasor: circa 200 persone radunate in un capannone proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *