Massimo Moratti dona il suo stipendio da 1,5 milioni ai dipendenti Saras: “Grazie per i vostri sacrifici” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Massimo Moratti ha donato il suo stipendio ai dipendenti della raffineria Saras di Sarroch.

Riceveranno 150 euro ognuno nelle buste paga di ottobre e novembre 2021. Lo stipendio da 1,5 milioni di euro del presidente del gruppo proprietario della raffineria servirà a compensare la riduzione degli stipendi conseguente alla cassa integrazione attivata durante la pandemia. I dirigenti sono esclusi.

«Vi ringrazio per i sacrifici che state facendo che, certamente, sono di grande aiuto per il superamento di un periodo difficile – ha scritto Moratti in una lettera -. Mi permetto, per questo, di mettere a disposizione il mio emolumento annuo che almeno vi consentirà di alleviare, almeno in parte, il peso della cassa integrazione».

L’articolo Massimo Moratti dona il suo stipendio da 1,5 milioni ai dipendenti Saras: “Grazie per i vostri sacrifici” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *