Lutto cittadino a Macomer per la scomparsa della studentessa Sara Ricciardi – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

MACOMER. Si svolgerà lunedì a Macomer il funerale di Sara Ricciardi, la 19enne scomparsa mercoledì scorso a causa di un male incurabile. L’urna con le ceneri verrà portata nella chiesa Santa Maria di Nazareth per l’ultimo saluto. Il funerale è previsto per le ore 16. Sara, che aveva una forza d’animo non comune, ha lottato contro un male che alla fine non le ha lasciato scampo. Studiava Architettura. Il suo cuore ha smesso di battere mercoledì scorso presso un ospedale di Bologna, dove era stata ricoverata per ricevere le cure. Una grave perdita per la città, sottolineata anche dal sindaco Antonio Succu.

“L’improvvisa e prematura scomparsa ha lasciato profondamente smarrita la nostra comunità, ancora turbata per la prematura scomparsa negli ultimi anni di altri giovani figli come Alberto, Manuel, Marco, Salvatore, Stefano e altri ancora”, ha scritto il sindaco di Macomer nell’ordinanza con la quale ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di domani, 8 marzo, giorno in cui si svolgeranno i funerali della giovane. Un provvedimento “doveroso, nel rispetto del comune sentimento cittadino, la partecipazione al cordoglio di tutti i macomeresi, in segno di affetto e vicinanza al dolore dei congiunti, colpiti da una così drammatica perdita”, si legge ancora. Lunedì le bandiere degli edifici comunali e di tutti gli edifici pubblici saranno esposte a mezz’asta o listate a lutto.

Sulla scomparsa della giovane intervenuto anche Emilio Turco direttore del corso di laurea in Architettura: “Sara Ricciardi, originaria di Macomer, studentessa del 1° anno del Corso di Laurea in Architettura, si è spenta pochi giorni fa. Il Dipartimento e tutta la comunità universitaria profondamente commossa si unisce a questo grande dolore e rivolge l’affettuosa vicinanza ai genitori, al fratello, ai parenti e agli amici di Sara”, è il post pubblicato su Facebook del Dipartimento di Architettura di Alghero, dell’Università di Sassari.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *