Lo sportello dell’Inps non si tocca: il Comune vince la sua battaglia – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

MACOMER. Lo sportello Inps non verrà declassato. A far tirare un sospiro di sollievo è stata la recente nomina del nuovo responsabile. Francesco Vergara, lasciato il suo incarico di funzionario presso la sede di Sassari, prenderà servizio nel Marghine a partire dal prossimo 3 gennaio. «Questo significa – sottolinea il capogruppo di maggioranza, Gianfranco Congiu – che l’agenzia di produzione continuerà a essere operativa in città e che, aspetto di grande rilievo, manterrà la sua attuale conformazione». Come detto, dunque, il pericolo di un possibile ridimensionamento a mero “punto informativo” è stato scongiurato. «La mobilitazione territoriale, avviata lo scorso 25 ottobre con la mia mozione votata in Consiglio comunale – prosegue Congiu – ha prodotto i suoi frutti. Così come la nota formale inviata successivamente dal sindaco, Antonio Succu, al presidente della Regione, Cristian Solinas, e alla direzione regionale Inps. Di rilievo è stato, poi, il sostegno della presidente dell’Unione dei Comuni, Silvia Cadeddu, e di tutti i sindaci del territorio».

Quello che si profila, a dispetto delle aspettative iniziali, è quindi uno scenario positivo. La notizia apparsa nei giorni scorsi sul sito ufficiale dell’Istituto di previdenza sociale accontenta tutti: i lavoratori dell’agenzia, i cittadini dei dieci centri della zona e gli utenti che, precisa Gianfranco Congiu, «potranno avere ancora il loro punto di riferimento a Macomer, scongiurando il pericolo di lunghe e fastidiose peregrinazioni verso altri luoghi». L’epilogo che ha contraddistinto questa vicenda è frutto dell’impegno corale. Di una battaglia, avviata dal capogruppo di maggioranza Congiu, chw giorno dopo giorno è stata condivisa e combattuta da molti. «Ritengo – sottolinea la presidente dell’Unione Silvia Cadeddu – che il mantenimento di un qualsiasi servizio sia una vittoria del territorio. Quando si persegue un obiettivo unico e si va avanti coesi, i risultati arrivano. In questa, come in altre sfide, sono state messe da parte divergenze di opinioni e colori politici. Abbiamo agito solo ed esclusivamente per il bene delle nostre comunità».(a.p.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.