Lo Sapevate? Sino al 1977 la scuola iniziava il 1°ottobre – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

C’era una volta il tempo in cui, al calare di giugno, ci si salutava fra i banchi con un “ci vediamo a ottobre”. Già, perché se per gli studenti delle generazioni più o meno nuove settembre è sempre stato il mese del primo squillo di campanella, per i nostri genitori le lezioni iniziavano il 01°ottobre.

Fiocchi enormi, cartelle con le fibbie, quaderni e, soprattutto, grembiulini blu per i maschietti e bianchi per le femminucce. La scuola italiana ripartiva al primo giorno di ottobre, con le vacanze estive che duravano anche nel mese di settembre. Poi tutti seduti ai proprio posti, con i severi maestri che, negli anni più lontani, forti dello ius corrigendi erano capaci di sonore bacchettate sulle mani dei più indisciplinati.

Questo almeno sino al 1977, quando con la legge numero 517 si stabilì, oltre all’abolizione degli esami di riparazione, anche la data di inizio dell’anno scolastico, che doveva avvenire tra il 10 e il 20 settembre e con conseguente fine tra il 10 e il 30 giugno. Addio così ai ‘remigini’, ovvero i bimbi, oggi forse nonni, che iniziavano le lezioni al primo di ottobre, nel giorno di San Remigio.

L’articolo Lo Sapevate? Sino al 1977 la scuola iniziava il 1°ottobre proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *