Le Acli incontrano il vescovo «Impegno per i più fragili» – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Le Acli nuoresi incontrano il vescovo di Nuoro. Sabato scorso il presidente provinciale delle Acli di Nuoro Salvatore Floris, accompagnato dai consiglieri regionali delle Acli, Gianfilippo Veneruso e Franco Sabatini, ha incontrato monsignor Antonello Mura. Un incontro lungo e cordiale, occasione per conoscersi e nel quale sono stati trattati numerosi temi. Primo fra tutti quello riguardante la grave crisi economica e sociale acutizzata dalla pandemia e della conseguente necessità di intraprendere iniziative comuni per proteggere ed aiutare le fasce più fragili della popolazione. L’incontro è stato l’inizio di un percorso di maggiore condivisione e collaborazione fra le Acli e la Chiesa, in particolare si è auspicato che ciò avvenga in settori importanti come quello della formazione, su argomenti legati all’educazione civica e all’approfondimento di tematiche religiose. «Ringrazio di cuore il vescovo Mura per la disponibilità e la vicinanza che ci ha dimostrato – dice Salvatore Floris –. È stato un pomeriggio particolare e importante, nel quale abbiamo potuto ascoltare i consigli e le impressioni di sua eccellenza, profondi e stimolanti». «Sono sicuro – chiude il presidente provinciale delle Acli di Nuoro – che questo percorso intrapreso porterà frutti importanti nel futuro».

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *