Le Acli donano un Natale sereno con “Una mano per la spesa” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. La solidarietà non va mai in vacanza. Lo sanno bene alle Acli di Nuoro, sempre in prima fila quando si tratta di correre in aiuto di chi ha bisogno. Non a caso anche ripropongono anche per queste festività targate 2021 l’iniziativa “Una mano per la spesa”, nata durante il primo lockdown dovuto alla pandemia e grazie alla quale 18 famiglie in difficoltà avevano ricevuto la spesa per le feste di Natale del 2020. «Abbiamo deciso di aiutare ancora tante famiglie a trascorrere il mese di dicembre e il Natale con un po’ di serenità, consegnando loro la spesa una volta alla settimana» spiega Salvatore Floris, presidente delle Acli della provincia di Nuoro. «Ancora tanti, troppi, forse più dell’anno scorso, vivono la crisi e con essa i drammi conseguenti», continua Floris. Le Acli si dedicano da sempre alle fasce più deboli della società e anche in questa occasione non si tirano indietro. «Abbiamo lanciato una campagna fondi, chiediamo ai nostri concittadini di aiutarci a donare un Natale sereno a tante persone, basta una piccola donazione per far trovare loro una piccola spesa sotto l’albero» conclude Floris. Chi fosse interessato a rispondere a questo appello, può farlo contattando direttamente gli uffici delle Acli. Per eventuali donazioni è stato anche predisposto un apposito codice Iban (reperibile, con relative indicazioni di uso, nella pagina facebook Acli Nuoro).

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.