Lavoro, i numeri drammatici Istat: 101mila posti persi a dicembre, 99mila sono donne [Guarda le Offerte della Pescheria]

  • di

Sono numeri drammatici quelli comunicati dall’Istat sul lavoro a dicembre.

In un solo mese l’emergenza pandemica ha bruciato in Italia 101mila posti di lavoro. Di questi – dato che fa molto riflettere – 99mila riguardano le donne e solo 2mila gli uomini.

Il crollo riguarda soprattutto i lavoratori autonomi: 79mila i titolari di partita Iva in meno rispetto al mese di novembre.

444 mila unità, invece, i posti di lavoro persi in un anno con gli inattivi che crescono di 482 mila unità.

L’articolo Lavoro, i numeri drammatici Istat: 101mila posti persi a dicembre, 99mila sono donne proviene da ogliastra.vistanet.it.

[Guarda le Offerte della Pescheria]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *