Lavori al nido: i bambini saranno trasferiti all’istituto Tina Merlin – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

BELLUNO. Dall’inizio del prossimo anno scolastico e fino a dicembre, l’asilo nido “Piccolo Girasole” di via Mondin si trasferirà alle elementari di Mur di Cadola. Un’operazione necessaria per consentire lo svolgimento degli importanti lavori di adeguamento antisismico.

Il sindaco Massaro ha inviato una lettera alle famiglie dei bimbi, spiegando che i lavori dureranno da agosto a dicembre. «Per tutto questo periodo, non potendo mantenere il servizio educativo all’interno del plesso, l’asilo nido si sposterà a pochi passi dalla sede attuale, precisamente all’istituto comprensivo “Tina Merlin” a Mur di Cadola, che ringraziamo per la disponibilità degli spazi che saranno arredati e strutturati secondo le indicazioni delle educatrici del nido», spiega Massaro, «durante questi mesi i pasti non potranno essere preparati in struttura come avviene oggi, ma saranno forniti dalla ditta Camst attraverso il servizio di catering; sarà sempre comunque garantita la presenza della nostra cuoca per scodellamenti, riassetto e altre necessità».

Dal 2013 il Comune di Belluno sta portando avanti un piano di miglioramento sismico e di riqualificazione delle 25 scuole del capoluogo: «Obbiettivo ambizioso, ma prossimo ad essere raggiunto, nonostante la crisi economica che non ha risparmiato nemmeno i Comuni», sottolinea il sindaco. «Per l’intervento al Piccolo Girasole sono necessari 217mila euro, ai quali si aggiungono poco meno di 8mila euro per la sostituzione del cancello».

I lavori, almeno per i primi mesi, influenzeranno anche gli ingressi dei nuovi iscritti per i quali le nuove ammissioni potrebbero slittare di qualche settimana: «Nei prossimi giorni, l’ufficio politiche educative contatterà le famiglie che sono entrate nell’ultima graduatoria per verificare le loro disponibilità e per concordare le date per l’inserimento», aggiunge il sindaco, «sappiamo che per alcune famiglie questo può essere un disagio, ma si tratta solo di poche settimane che ci consentiranno di restituire un asilo nido d’eccellenza non solo sotto il profilo educativo, ma anche infrastrutturale e di sicurezza. Ringrazio la consigliera delegata alla scuola Nadia Sala, che in questi mesi si è impegnata per garantire che questo momento così delicato possa avvenire nel modo migliore». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *