La Sardegna aumenta le province senza referendum, il Governo Draghi impugna la legge – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il consiglio regionale sardo ha deciso di aumentare da 5 a 8 le province dell’Isola senza passare da referendum. E allora il Governo Draghi impugna la legge.

“Se la regione passasse a 8 province, conterebbe un numero di enti di area vasta superiore a quelle del Lazio, della Campania, del Veneto e della Puglia, tutte regioni molto più popolose della Sardegna. Le province sarde avrebbero in media 200.000 abitanti, cioè meno di un municipio di una grande città”, si legge in una nota.

L’articolo La Sardegna aumenta le province senza referendum, il Governo Draghi impugna la legge proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *