La ricetta Vistanet di oggi: “Coccoi prena”, le deliziose pagnotte al profumo di menta dei pastori sardi – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Per il ripieno si usano patate e formaggio conservato in salamoia, che a seconda della zona assume un nome diverso: Fruhe, Frughe, Frua, Merca, Fiscidu, Viscidu, Casu Agéru. Un piatto antico, ma che oggi può diventare una merenda genuina e saporita.

Ingredienti per la pasta:
500 g di semola
1/2 cubetto di lievito di birra
acqua
sale
zucchero
Ingredienti per il ripieno:
500 g di patate
olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di strutto
una cipolla
1 spicchio d’aglio
un mazzetto di menta fresca
100 g di frue in salamoia

Fate sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida unitelo alla semola insieme a mezzo cucchiaino di sale e una punta di zucchero, impastate fino a ottenere un impasto elastico e lasciatelo lievitare per almeno un’ora. Per una preparazione più veloce potete acquistare dal fornaio l’impasto del pane già pronto.

Mettete a lessare le patate, pelatele e schiacciatele con una forchetta. Tagliate finemente la cipolla e l’aglio e fateli rosolare in padella, quando saranno dorati aggiungete le patate schiacciate, il formaggio tagliati a dadini, lo strutto e la menta finemente tritata, fate insaporire e spegnete.

Stendete la pasta sottile e tagliate dei dischi del diametro di circa 10 centimetri. Mettete al centro un po’ di ripieno ripiegate i bordi verso l’interno lasciando aperto il centro. Mettete in forno ben caldo a 200º e fate cuocere per 20-30 minuti, spegnete quando la pasta sarà ben dorata

L’articolo La ricetta Vistanet di oggi: “Coccoi prena”, le deliziose pagnotte al profumo di menta dei pastori sardi proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *