La ricetta del giorno: sapori decisi e particolari, animelle di vitello con i funghi porcini freschi – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Se amate i sapori decisi, questo piatto è per voi: delle animelle di agnello da latte rosolate nel burro e accompagnate da porcini sfumati con il vino rosso.

Per 4 porzioni servono almeno 800 grammi di animelle, un cucchiaio di farina 00, 2 noci di burro, uno scalogno e una cipolla fresca tritati finemente, olio extravergine d’oliva, 100 ml di panna acida, un bicchiere di vino rosso, 500 grammi di porcini.

Cercate delle animelle già pronte o pulitele in casa con molta cura. Immergetele in acqua tiepida per 45 minuti e cambiate due volte l’acqua, togliete membrane e parte sanguinolenta, passate i bocconcini bianchi nella farina.

Squagliate le noci di burro in un tegame, aggiungere le animelle e fatele cuocere per 20 minuti o finché saranno ben dorate. Nel frattempo versate l’olio in un’altra padella e fate cuocere lo scalogno e la cipolla per 5 minuti o finché sarà morbido. Versare il vino rosso e sfumare. Unite i funghi freschi e la panna e mescolate bene.

Servite le animelle ai porcini con un bel bicchiere di Carignano.

L’articolo La ricetta del giorno: sapori decisi e particolari, animelle di vitello con i funghi porcini freschi proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *