La neve imbianca Desulo e Tonara anche a quote basse – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

TONARA. La neve si è presa la scena ieri in Barbagia e nel Gennargentu, anche se il calendario segnava l’avvio della primavera e quindi l’arrivo di temperature più miti. Il freddo intenso di questi giorni ha fatto sì che sopratutto il versante del Gennargentu, assistesse a una vera e propria imbiancata: Desulo e Tonara in particolare hanno potuto immortalare ancora una volta in questo 2021, il candido mantello di neve con boschi e campi interamente coperti.

Pochi centimentri in realtà, ma questo è bastato a far tornare una magica atmosfera invernale sul territorio. Imbiancate le cime già da qualche giorno, con grande afflusso di curiosi e turisti che hanno unito l’ultimo giorno in zona bianca, alla possibilità di godere di questo spettacolo. Che la neve potesse fare la sua comparsa anche ad altitudini più basse era nell’aria da qualche giorno, e le previsioni meteo l’avevano già ampiamente annunciata. Sul versante barbaricino è stata invece una giornata che ha alternato brevi precipitazioni nevose a ampi sprazzi di sole, con il freddo pungente a farla da padrone, non c’è stato però alcun accumulo di neve. Le temperature per la prossima settimana si terranno su valori bassi, in aumento comunque fino a domenica, con un pallido sole e qualche nuvola a tenerci compagnia in questo ultimo periodo invernale. (m.c.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *