Irgoli, tentata rapina in villa: malmenati Antioco Murru e la moglie – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Un noto imprenditore di Irgoli, Antioco Murru, 85 anni, e sua moglie sono stati aggrediti in casa la scorsa notte durante un tentativo di rapina. Murru è il fondatore dell’omonimo salumificio, uno dei più importanti in Sardegna.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto, due individui armati di coltello e mascherati si sono introdotti nell’abitazione della coppia, a fianco del salumificio in via Marconi, al centro del paese in provincia di Nuoro, e hanno strattonato l’85enne e sua moglie a cui chiedevano dove erano nascosti soldi e gioielli. Qualcosa, però, è andato storto e i due malviventi sono scappati dalla casa a mani vuote.

Murru ha subito dato l’allarme ai carabinieri di Irgoli, giunti immediatamente sul posto con i militari della Compagnia di Siniscola, mentre il figlio della coppia giunto in casa dopo la telefonata del padre, li ha accompagnati al Pronto soccorso dell’ospedale San Francesco per accertamenti. I due hanno riportato delle tumefazioni guaribili in pochi giorni. I carabinieri hanno già sentito la coppia su quanto accaduto e dalla notte in tutta la zona è scattata la caccia all’uomo. (ANSA).

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *