Il vostro vicino ha tanti ospiti a pranzo: voi fate finta di niente o chiamate la Polizia?

  • di

 

Avete visto entrare in casa del vostro dirimpettaio molta più gente di quanta ne permetta il decreto, mentre voi ligi al dovere siete soli, cosa fate? Qual è il confine tra senso del dovere e voglia di vendicarsi?

Qualche caso si è verificato: troppi rumori, movimenti sospetti, troppe auto sul vialetto di casa. Così qualcuno ha deciso di avvisare le forze dell’ordine.

In effetti però le norme imposte dall’ultimo decreto sono state decise nell’interesse di tutta la comunità: se si diffondono i contagi specie vicino a casa a nostra un po’ ci interessa, e comunque se da quel pranzo, da quella festa dovessero scaturire nuovi contagi ne pagherebbero le conseguenze tante persone.

Attenzionare quel gruppo di persone significa monitorare una situazione potenzialmente a rischio per la salute pubblica. Ma come la mettiamo col detto chi si fa gli affari propri campa cent’anni?

Senza contare che poi il vicino che dovrà pagare la multa, cercherà in tutti in modi di sapere chi lo ha denunciato, dando magari vita a una serie di ripicche e vendenette originando un’inimicizia scomoda. E voi cosa fareste?

L’articolo Il vostro vicino ha tanti ospiti a pranzo: voi fate finta di niente o chiamate la Polizia? proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *