Il premier Draghi: “Green pass non è un arbitrio, ma condizione per non chiudere attività produttive” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Via libera al green pass in Italia, dal prossimo giovedì 5 agosto.

Almeno una dose di vaccino, o una certificazione di avvenuta guarigione, o un tampone nelle ultime 48 ore. Sono queste le condizioni per l’agognato passaporto verde, che permetterà alle persone di accedere a bar e ristoranti al chiuso, palestre, cinema e teatri, e concorsi.

“Gli italiani si vaccinino, per sé stessi e per le loro famiglie”. È l’appello del premier Mario Draghi in conferenza stampa. “Green pass non è un arbitrio, ma condizione per non chiudere le attività produttive”.

E ancora: “L’estate è serena e vogliamo rimanga tale. Il green pass è necessario perché si possa continuare. La misura dà serenità”.

L’articolo Il premier Draghi: “Green pass non è un arbitrio, ma condizione per non chiudere attività produttive” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *