Il Pd nuorese con Letta: si apre una nuova fase – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Anche i rappresentanti del Partito Democratico nuorese plaudono a Enrico Letta, nuovo segretario nazionale. “Letta descrive e sintetizza alla perfezione un partito che deve rinnovarsi, che vuole tornare a vincere con un’idea forte di paese, moderno e ancorato all’Europa dei diritti, dei valori, della solidarietà e della sostenibilità. Siamo pronti a questa grande sfida”. Sono queste le parole di Davide Montisci e Luca Pirisi, i due rappresentanti della provincia di Nuoro all’assemblea nazionale del Pd, che hanno votato ed eletto Letta come nuovo segretario dei dem.

Secondo i due delegati nuoresi “Con Letta si apre un nuovo ciclo, una grande opportunità per il partito, per tutte le democratiche e i democratici. Dopo le dimissioni di Zingaretti, il partito aveva bisogno di viaggiare insieme verso un’unica direzione, a differenza di quanto accaduto nel recente passato. Una riunificazione possibile soltanto con una tra le personalità più autorevoli dei democratici e socialisti a livello europeo, uno dei padri fondatori del Pd. Ecco perché abbiamo votato Letta con convinzione”.

Montisci e Pirisi indicano le sfide che attendono il Pd: “Serve una rigenerazione del partito, sia a livello nazionale che locale. Per farlo abbiamo bisogno di costruire, con l’aiuto di tutti coloro che vorranno aderire, un grande partito vicino alle persone, sensibile verso la società e specialmente verso i giovani, promotore di un progetto ad ampio respiro per la Sardegna e per l’Italia intera. Per superare la crisi sociale, sarà necessario avere come priorità il contrasto delle diseguaglianze, la tutela e la promozione della salute, la ripresa economica, lo sviluppo sostenibile, la tutela e la valorizzazione dell’ambiente. Sarà importante anche ricostruire i circoli territoriali, così da promuovere la partecipazione dei cittadini”.

“Il Pd della provincia di Nuoro – aggiungono – ha anticipato i tempi del partito nazionale, attraversando la crisi, riorganizzando la ripresa e puntando sui giovani, con l’elezione di Giuseppe Ciccolini come nuovo segretario provinciale. Siamo sicuri che con Letta – concludono Montisci e Pirisi – il Pd riscoprirà la sua identità per farne una forza più larga e rappresentativa, al fine da ricostruire un partito aperto, inclusivo, con nuova creatività, vero attore della ripresa economica e sociale del paese”.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *