Il medico di base rinuncia all’incarico: sindaca sarda “ordina” ai compaesani di non ammalarsi [Guarda le Offerte della Pescheria]

  • di

Il medico di base ha comunicato alla sindaca l’intenzione di rinunciare all’incarico di base e così la prima cittadina ha firmato un’ordinanza in cui “ordina” ai suoi compaesani di non ammalarsi.

Un atto chiaramente provocatorio quello della sindaca di Oniferi Stefania Piras, per denunciare non solo la grave situazione in cui sta per piombare il suo comune privato del presidio sanitario di base, ma anche quello di altri centri della Sardegna che già vivono questa situazione. Emblematico nelle ultime settimane è il caso di Ussassai, in Ogliastra.

«Cari concittadini vista l’impossibilità ad avere un medico, anche di supporto dai paesi vicini, vi ordino di non ammalarvi. Vi chiedo di rispettare l’ordinanza. Grazie», questo il messaggio pubblicato su Facebook dalla sindaca del comune barbaricino.

Ecco l’ordinanza:

 

L’articolo Il medico di base rinuncia all’incarico: sindaca sarda “ordina” ai compaesani di non ammalarsi proviene da ogliastra.vistanet.it.

[Guarda le Offerte della Pescheria]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *