Il Gambero Rosso incorona un panificio sardo con i “Tre Pani”. Tanti i premi nell’Isola – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Sono tanti i panifici della Sardegna premiati dal Gambero Rosso nella sua guida “Pane&Panettieri d’Italia 2022”.

A spiccare su tutti sono gli ambitissimi “Tre Pani” assegnati al panificio Pbread di Cagliari. Aperto nel 2017 in viale Colombo dall’ingegnere Stefano Pibi, Pbread è un laboratorio innovativo di panificazione. La sua bakery è conosciutissima a Cagliari per la varietà e la qualità dei lievitati, sia dolci che salati.

Premio speciale “Pane e Territorio” e riconoscimento dei “Due Pani” per il panificio Tundu di Oliena, roccaforte della tradizione panificatoria barbaricina.

Sempre con i “Due Pani” sono stati inseriti nella guida questi panifici: Burghesu Zichi di Bonorva, Stagnin di Carloforte, Sa Moddixia di Genuri, Porta di Gonnosfanadiga, Gioi di Iglesias, Anticas Licanzias di Nuoro, Nino Vacca di Oristano, Kentos di Orroli, Calabrò di Sant’ Antioco.

Premio di “Un Pane” infine è andato a Marò Dolcezze di Cagliari, Fratelli Marteddu di San Vito e Salvatore Fancellu di Montresta.

 

L’articolo Il Gambero Rosso incorona un panificio sardo con i “Tre Pani”. Tanti i premi nell’Isola proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *