Il Cagliari già salvo chiude con una sconfitta: alla Sardegna Arena vince il Genoa 1-0 – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Ritmi blandi ma diverse occasioni per entrambe le compagini nei primi 45’ alla Sardegna Arena. A gestire il match è il Genoa che costringe il Cagliari ad assumere un atteggiamento difensivo. I liguri a soli 15’ dal fischio d’inizio sbloccano la partita con Shomurodov e gestiscono il vantaggio per tutto il primo tempo. Ripresa segnata più dai cambi e dalle poche occasioni sfumate dei rossoblù che incassano la sconfitta nell’ultima di campionato e terminano una stagione tortuosa con 37 punti.

Primo tempo. Ritmi blandi nei primi minuti alla Sardegna Arena, al quinto minuto squilla Joao Pedro: il brasiliano accoglie di testa un cross di Lykogiannis, ma la palla colpisce il palo a destra di Paleari. Un minuto dopo ci prova anche Nainggolan dalla distanza, ma l’estremo difensore ligure blocca. Al 9’ Nandez serve Cerri, che non arriva in tempo, ma rimedia uno scontro con Paleari. A soli 10’ dal fischio d’inizio Semplici è costretto a una sostituzione: Nainggolan avverte uno strappo muscolare ed è costretto a lasciare il campo a Duncan. Gol del Genoa al 15’: assist di Rovella per Shomurodov che imbroglia la difesa sarda, battendo Cragno con uno scavetto. Al 18 ancora un’occasione per i rossoblù sardi: Cerri per Marin che manda a lato. Manovra bene la squadra di Ballardini che cerca di insinuarsi bene nella metà camp avversaria per far male ai padroni di casa. Rischia il bis il Genoa: Zappacosta entra in area, conclude di sinistro e la palla finisce di poco a lato. È sempre il Genoa a gestire il match, ma il Cagliari prova a difendersi seppur in maniera poco limpida, creando anche qualche occasione per Shomurodov. Meraviglia concede 2’ di recupero.

Secondo tempo. Squadre he tornano in campo con alcuni cambi nella formazione. Per il Genoa entrano Behrami e Kallon (esordio assoluto) al posto di Masiello e Pjaca. Nel Cagliari, invece, Zappa prende il posto di Nandez. Primo gialla del match per Behrami che interviene aggressivamente su Joao Pedro. Meraviglia fischia anche una punizione per i rossoblù che però si conclude con un nulla di fatto. Ballardini si gioca un altro cambio: dentro Zajic per Pandev. Ci prova di nuovo Cerri al 61’, ma viene fermato ancora da Palerai. Al 63’ Kallon è a un passo dalla rete dell’esordio, ma Cragno manda in angolo. Ancora un giallo: Melegoni compie un fallo su Joao Pedro. Semplici si gioca altri due cambi: Simeone per Cerri e Pereiro per Deiola. Viene annullato al 74’ un gol a Kallon per fuorigioco. Giallo anche per Carboni: intervento falloso su Shomurodov. Torna in campo dopo diversi mesi Riccardo Sottil che a dieci minuti dalla fine prende il posto di Lykogiannis. Doppia ammonizione per Behrami per un intervento falloso su Sottil: Meraviglia estrae il rosso. Genoa in dieci. Ballardini manda dentro anche Radovanic al posto di Shomurodov, autore del gol del vantaggio. Ultimo cambio per il Genoa, dentro Criscito e fuori Zappacosta. Meraviglia concede 4’ di recupero. Joao Pedro sfiora il pareggio nel primo minuto di recupero, ma la palla va fuori.

 

 

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Rugani, Klavan, Carboni; Nandez (46’ Zappa), Marin, Deiola (69’ Pereiro), Lykogiannis (79’ Sottil); Nainggolan (10’ Duncan); Joao Pedro, Cerri (69’ Simeone). A disposizione: Aresti, Vicario, Asamoah, Ceppitelli, Godin, Zappa, Duncan, Tramoni, Pavoletti, Pereiro, Simeone, Sottil. Allenatore: Semplici

GENOA (4-3-3): Paleari; Goldaniga, Masiello (46’Behrami), Zapata, Zappacosta (89’ Criscito); Strootman, Rovella, Melegoni; Pjaca (46’ Kallon); Pandev (57’ Zajc), Shomurodov. A disposizione: Perin, Marchetti, Criscito, Behrami, Zajc, Portanova, Ghiglione, Radanovic, Destro, Caso, Badelj, Kallon. Allenatore: Ballardini.

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia

Marcatori: Shomurodov 15’,

Ammoniti: Behrami, Melegoni, Carboni

Espulsi: Behrami

 

 

L’articolo Il Cagliari già salvo chiude con una sconfitta: alla Sardegna Arena vince il Genoa 1-0 proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *