Il 1 febbraio la metà degli studenti sardi delle superiori tornerà a scuola in presenza – Pescheria di via Tirso, Tortolì

  • di

Lunedì 1 febbraio tornerà sui banchi di scuola, in presenza,  il 50% degli studenti delle scuole superiori della Sardegna. Stiamo parlando di circa 37mila ragazzi.

Gli altri staranno ancora a casa, con la DAD, in attesa del turno B di rientro. Come riporta stamane Ansa Sardegna, le prime circolari si stanno orientando verso la settimana alternata “classe-casa”. Ma alcuni istituti hanno stabilito rotazioni più strette che prevedano l’assenza dall’aula per non più di due giorni.

Sará 50% almeno per due settimane, così è stato definito negli incontri nelle prefetture. Poi si farà il punto della situazione. Per il ritorno, però, ci sono due incognite: tracciamento e trasporti.

L’articolo Il 1 febbraio la metà degli studenti sardi delle superiori tornerà a scuola in presenza proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *