I vigneti del Mandrolisai in vetrina su Sky Arte – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

ATZARA. Il Mandrolisai con le sue vigne e i suoi vini riconosciuti paesaggio rurale storico d’Italia sarà tra i protagonisti di Bevi (Bacche, Enologi e Vinattieri d’Italia) L’Arte del Vinificare, serie televisiva in dieci episodi di Sky Arte. Un viaggio di scoperta, da nord a sud dell’Italia che, dalle 20 e 45, a partire dal 26 maggio, per dieci mercoledì consecutivi, coinvolgerà l’eccellenza del vino italiano. Il progetto è stato cofinanziato dalla Comunità Montana Gennargentu-Mandrolisai e dai Comuni di Atzara, Meana Sardo e Sorgono.

«Essere tra i protagonisti della prima stagione di questa importante serie – commenta il sindaco di Atzara e presidente della Comunità Montana, Alessandro Corona – è per noi un onore ma anche il segno che la progettualità avviata negli ultimi anni, tesa a valorizzare il paesaggio e in particolare i vigneti storici ed eroici, sta dando i suoi frutti. Essere nel panorama delle eccellenze vitivinicole italiane, all’interno di un contesto che avrà risonanza internazionale è il primo passo per far crescere l’economia di tutto il territorio. La strada è segnata, sta a noi saperla percorrere con convinzione e orgoglio».

La trasmissione sarà «un viaggio di scoperta, da nord a sud dell’Italia – spiegano i produttori della trasmissione – e coinvolgerà l’eccellenza del vino italiano, in territori mozzafiato di un’Italia agricola sino al midollo, eppure innovativa, aperta ad una contemporaneità che non può far a meno della bellezza e delle sue emozioni. Il vino stesso è, per molti produttori, una creazione, un’opera personalissima, frutto della propria sensibilità e della propria cultura di riferimento».

Anche per il sindaco di Meana Sardo, Marco Demuru, e il commissario straordinario di Sorgono, Mario Carta, si tratta di un grande risultato. «Le politiche di sviluppo territoriale che mirano a valorizzare il paesaggio – spiegano – stanno dimostrando che per costruire il nostro futuro possiamo partire dalle bellezze paesaggistiche, un patrimonio inestimabile che dobbiamo valorizzare sempre più». Protagonista tra le eccellenze italiane sarà quindi un territorio che ha sempre creduto nelle potenzialità del suo ambiente. Un’area geografica dove si producono vini d’eccellenza e dove insistono importanti realtà imprenditoriali che puntano non solo a produrre e vendere un prodotto, ma anche a veicolare un messaggio che, superando i limiti geografici e strutturali del centro Sardegna, parla di un territorio unito che muove passi importanti con una nuova chiave di lettura dell’economica e del turismo. Tutto nel segno della sostenibilità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *