I maestri della mitica scuola di cucina ALMA in visita a Nuoro alla scoperta dei cibi della nostra tradizione – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

I maestri dell’ALMA la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, la Scuola internazionale di cucina italiana di Colorno (Parma) di cui è stato rettore Gualtiero Marchesi, questo pomeriggio hanno fatto un tour tra i piccoli produttori locali, per scoprire i cibi della tradizione.

Assieme all’assessore al Turismo Luigi Crisponi e all’assessore alla Programmazione Filippo Spanu, abbiamo accompagnato i maestri in questa esperienza sul campo. Gli esperti sono arrivati in città per conoscere prodotti da valorizzare, tecniche da approfondire per poi raccontarle ai loro studenti.

Prima tappa alla scoperta dell’aranzada, un dolce tipico nuorese che esalta il gusto dell’arancia, con la dolcezza del miele e il croccante delle mandorle.

Il tour si è spostato nell’impianto di macinazione a pietra, che produce farine e semole di altissima qualità, per poi passare alla lavorazione del pane carasau e del pane lentu.

Protagonista indiscusso della terza tappa, il filindeu, l’antica pasta nuorese caratterizzata dalla lavorazione particolarmente accurata, la cui ricetta viene tramandata da poche famiglie.

Il tour si è concluso nella valle del Monte Corrasi a Oliena, tra pregiati formaggi di capra.

L’unicità del nostro patrimonio culinario è molto importante per i processi di attrazione turistica, i nostri prodotti locali sono fondamentali per promuovere il territorio.

L’articolo I maestri della mitica scuola di cucina ALMA in visita a Nuoro alla scoperta dei cibi della nostra tradizione proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *