Gravi disordini a Nuoro: il questore dispone daspo urbano per una 19enne – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il Questore di Nuoro, a seguito dei gravi disordini verificatisi sabato scorso nel quartiere Istiritta, ha disposto nei confronti della ragazza arrestata per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, la misura di prevenzione e il divieto di accesso alle aree urbane cosiddetto “D.AC.UR.”

La diciannovenne lo scorso fine settimana in evidente stato d’ebbrezza aveva aggredito con calci e pugni gli agenti intervenuti per sedare una rissa.

Il provvedimento prevede che la ragazza per sei mesi non possa accedere in esercizi pubblici di somministrazione di bevande alcoliche anche da asporto, in un perimetro circoscritto alla via Istiritta e alle vie confinanti; tra l’altro la giovane non potrà stazionare nelle vicinanze dei locali che si trovano in quel quartiere.

La misura di prevenzione emessa in questa provincia è stata disposta dopo una serie di movimentati episodi, che stanno incidendo negativamente sulla vivibilità del quartiere e sull’ordine e la sicurezza pubblica in generale del Capoluogo.

Ulteriori controlli saranno assicurati anche il prossimo weekend per verificare il rispetto delle misure finalizzate al contenimento del fenomeno pandemico in atto e innalzare i livelli di sicurezza nel centro storico di Nuoro.

L’articolo Gravi disordini a Nuoro: il questore dispone daspo urbano per una 19enne proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *