Etrusca nella tana di Pavia Coach Marchini è sicuro: «Servirà la personalità» – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Stefano Scarpetti

SAN MINIATO. L’Etrusca La Patrie San Miniato è attesa domani (ore 18 )da una delle trasferte più difficili dell’intero campionato di Serie B.

I sanminiatesi saranno ospiti del Riso Scotti Pavia, distaccata di sole due lunghezze proprio dai biancorossi dopo aver perso nettamente il derby domenica scorsa a Vigevano. Alessio Marchini, coach dell’Etrusca, non nasconde le difficoltà della partita in terra lombarda: «Insieme a Legnano e Vigevano è la squadra più forte del torneo – esordisce il coach – destinata a lottare per la promozione nella categoria superiore. Generalmente in casa il loro è un ambiente piuttosto caldo, sicuramente saranno animati da voglia di rivincita dopo la sconfitta maturata a Vigevano. È una squadra completa in tutti i reparti, pericolosa sotto canestro, in grado di far male anche nel perimetro».

I biancazzurri hanno confermato rispetto alla scorsa stagione D’Alessandro, Donadoni e il capitano Torgano, che farà il suo ritorno in campo proprio domani. Tra i nuovi arrivi c’è da segnalare quello dell’ex Rimini Simoncelli oltre a Sgobba e l’argentino Corral. Dalla panchina Calzavara e Conte sono in grado di offrire il loro contributo «Ci vorrà molta personalità – prosegue Marchini – tutti dovranno offrire il loro contributo senza concedere cali di concentrazione come accaduto nell’ultima trasferta contro il Langhe Roero. Dovremo cercare di mettere in campo il nostro tipo di pallacanestro, se ci riusciamo con il nostro gioco poco riconoscibile e leggibile dagli avversari possiamo creare delle difficoltà anche ad una compagine strutturata come quella pavese».

Prima della partenza ci saranno da valutare con grande attenzione le condizioni del capitano Benites, lo staff deciderà quindi in base a quanto potrà dare le rotazioni da effettuare. Certo l’Etrusca potrebbe per questo motivo andare in difficoltà sul piano atletico in alcuni fasi del match, fondamentale quindi sarà avere grande continuità e concentrazione ai massimi livelli per cercare il blitz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *