Esordio del sindaco Ghisu con una giunta da record – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

BORORE. Dopo aver nominato la giunta, a tempo di record, il neosindaco di Borore Tore Ghisu ha convocato il primo consiglio comunale. Venerdì 22 ottobre, nell’aula consiliare del municipio, si è svolto l’insediamento ufficiale dei membri eletti nella consultazione elettorale del 10 e 11 ottobre scorsi. Sono seguiti, come protocollo vuole, il giuramento del primo cittadino e la presa d’atto della nomina dei quattro assessori: il vicesindaco, Alessandro Porcu, dovrà gestire Urbanistica, Lavori pubblici e Personale. Le Politiche sociali e le Attività giovanili sono affidate ad Alessandra Bonu, mentre Bilancio, Patrimonio e Tributi saranno in capo a Bastiana Carboni. A loro si aggiungerà Valerio Bissiri, unico della rosa a non aver ricoperto un incarico nei cinque anni precedenti. Spetterà a lui gestire le Politiche agricole, il Patrimonio boschivo, l’Attività di vigilanza e il controllo del territorio. «Il compito che ci attende – ha sottolineato Ghisu – è impegnativo. Dovremo lavorare sodo per guadagnarci la fiducia che i compaesani hanno riposto nella nostra lista, peraltro l’unica a essere stata presentata. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di essere inclusiva. Intendiamo coinvolgere la popolazione nelle scelte che riguarderanno il presente e il futuro della comunità in cui viviamo, del Marghine e dell’intera regione. Non possiamo prescindere dal confronto con chi ha deciso di votarci né tantomeno con chi ha scelto di astenersi. C’è molto da fare, da qui la decisione di essere operativi nell’immediato». A differenza di quanto accade di solito, l’assemblea ha deciso di non presentare le linee programmatiche. «Lo faremo nella prossima seduta del Consiglio che verrà fissata all’incirca tra due settimane – ha spiegato il sindaco –. Il tema è così rilevante da meritare una discussione approfondita e uno spazio maggiore rispetto a quello che avremmo potuto dedicare questa sera».

Nel corso dell’incontro si è provveduto a nominare la commissione elettorale comunale i cui membri titolari saranno: i consiglieri Fabio Porcu, Giovanna Angela Deligia (a maggioranza è stata scelta anche come capogruppo del Consiglio comunale) e Costantino Soddu. A sostituirli, nel caso di impossibilità a svolgere il proprio compito, saranno i supplenti: Giovanni Contini, Alessandro Caddeo e Sara Cappai. Tra le novità spicca la nomina del presidente del Consiglio che avverrà nella prossima riunione. «Si tratta di un ruolo importante. Lo assegneremo per fare in modo che il prescelto abbia facoltà di organizzare i lavori dell’assemblea. Sarà una figura essenziale» ha concluso Tore Ghisu.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *