Due casi accertati a Biscollai alle medie scatta il protocollo – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Chiusa fino a data da destinarsi la scuola media Grazia Deledda. È quanto deciso ieri mattina dal dirigente dell’istituto comprensivo 4 Andrea Fadda in accordo con il servizio di Igiene pubblica nuorese dopo l’accertamento di due casi positivi della cosiddetta variante inglese di Covid 19. La comunicazione è stata diffusa con una circolare dove, considerata l’esigenza di garantire misure di prevenzione e mitigazione del rischio di trasmissione del contagio, si dispone la chiusura della scuola fino all’esito del “Contact tracing”. Una misura che punta a stroncare sul nascere l’insorgenza di un possibile focolaio all’interno della scuola media di Biscollai, reduce qualche mese fa da una prima chiusura causata proprio da un focolaio all’interno della scuola. «Da lunedì i ragazzi proseguiranno l’attività scolastica attraverso la didattica a distanza – spiega Andrà Fadda –. In accordo con l’Ats abbiamo predisposto nell’immediato la chiusura del plesso dopo aver riscontrato due casi di variante inglese tra gli alunni. Il protocollo in questi casi è ben più rigido perché tiene conto anche del fatto che i docenti hanno contatti con quasi tutte le classi della scuola è che il rischio di contagio quindi è superiore rispetto a una primaria» conclude Fadda. Da ieri è in corso il maxi screening per i 200 alunni della scuola e il personale, al termine dell’accertamento gli alunni negativi potranno ritornare in classe, dopo aver osservato il periodo di quarantena. (s.v.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *