Dorgali, decolla il progetto per rifare lo storico campo – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

DORGALI. Nuova vita per lo storico campo di calcio Mes’austu. L’amministrazione comunale uscente, ormai ex Cinquestelle, ha deciso di progettare un intervento. L’obiettivo, che sarà rimandato alla giunta che subentrerà con le prossime elezioni amministrative è quello di mettere in sicurezza quello che dagli anni Sessanta agli anni Novanta è stato lo stadio del paese, e renderlo più fruibile e congeniale per gli scopi a cui da anni è stato dedicato, ossia festeggiamenti e manifestazioni.

Un cambio che è arrivato quando è stato aperto il campo di Osolai. Ma Mes’austu e prima ancora il campo delle scuole elementari è stato il terreno da gioco per diverse generazioni di calciatori di casa nostra. È li che giocava la mitica squadra della Dorgalese che vedeva in campo giocatori del calibro di Stellino, Gianpio Porcu, Usala, Patteri, per citarne solo alcuni. È lì che ha esordito il famosissimo US Gonone guidato dal condottiero di ferro Lino Mandoi. Insomma il campo di Mes’Austu è lo scrigno che raccoglie un pezzo di storia dello sport dorgalese. Passato a miglior vita , adesso ospita “sa cuccanna” che molti non sanno nemmeno cosa sia. Tempi che cambiano. E ora l’amministrazione comunale di Dorgali ha approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza del campo di Mes’austu e in queste settimane l’ufficio tecnico comunale affiderà i lavori per realizzare i seguenti interventi: rifacimento muro di recinzione; ampliamento ed adeguamento normativo tribune; edificio servizi igienici e locale tecnico; sistemazione piazzale e con eventuali economie, l’impianto di illuminazione. L’ex campo sportivo della squadra di calcio locale è diventato negli anni principalmente la sede della festa di Ferragosto e nel resto dell’anno viene utilizzato come area di sosta. «Nel corso della consiliatura – spiega la sindaca Maria Itria Fancello – ci ha sempre guidato l’idea di rivalutare le tante opere pubbliche esistenti piuttosto che consumare nuovo suolo o acquistare altri immobili; siamo partiti dagli investimenti nella ristrutturazione delle terme di Su Anzu e della biblioteca di Cala Gonone fino a questa riqualificazione dell’area spettacoli di Dorgali. Un’area che potrà essere utilizzata come parcheggio per chi vive nel centro storico o chi viene a visitarlo, con l’auspicio di liberare dalle auto le poche piazze presenti e le strette vie, e che sarà comunque sempre a disposizione per eventi. È un intervento che sentiamo fortemente nel cuore per il legame di tutti noi alla festa di San Giuseppe e dell’Assunta, con l’auspicio ancora più grande di poter presto rivivere con tranquillità quelle giornate di festa»

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *