Dorgali, affissi manifesti contro l’aborto. Il Comune: “Libertà di scelta alle donne, maternità non imposizione” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Stanno creando molte polemiche i manifesti contro l’aborto affissi a Dorgali.

Anche l’Amministrazione comunale ha espresso la propria disapprovazione per il gesto, sottolineando il diritto della donna di portare avanti una gravidanza, così come sancito dall’ordinamento italiano.

A tal proposito scrive in una nota ufficiale: “Nei giorni scorsi sono comparsi in diversi punti di Dorgali dei manifesti affissi da un comitato antiabortista che hanno urtato la sensibilità di molte persone”.

“Per quanto legalmente non perseguibili – aggiunge il comune dorgalese – come amministratori riteniamo che questi manifesti propongano un messaggio inaccettabile, colpevolizzando ancora una volta le donne e insinuando che chi decide di abortire lo faccia senza la necessaria consapevolezza, con leggerezza, o che sia una persona che non riconosce il valore della vita”.

Continua l’Amministrazione: “Giudizi senza alcun fondamento e che non tengono conto delle tante diverse situazioni e delle diverse sensibilità, accomunandole tutte in un unico calderone su cui poter applicare l’etichetta di ‘immoralità’. Fortunatamente esiste una legge, fortemente voluta e confermata anche da un referendum popolare, che garantisce alle donne libertà di scelta e il diritto di decidere”.

“Le associazioni ‘pro vita’ sarebbero molto più utili se si concentrassero sulla prevenzione delle gravidanze indesiderate e sul sostegno alle donne in difficoltà, anziché colpevolizzare chi esercita un proprio diritto. La maternità deve essere, per tutte, una scelta consapevole e non un’imposizione”. Conclude il breve messaggio.

L’articolo Dorgali, affissi manifesti contro l’aborto. Il Comune: “Libertà di scelta alle donne, maternità non imposizione” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *