Donna positiva al Covid partorisce e poi scappa dall’ospedale con l’aiuto del marito: succede a Palermo – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Ha partorito e poi è fuggita dall’ospedale dove si trovava ricoverata con il suo bimbo, pur essendo positiva al Covid. È successo a Palermo: la donna è riuscita a eludere la sorveglianza degli operatori sanitari anche grazie all’intervento del marito.

La donna, da ciò che si apprende, doveva essere dimessa da lì a poco e accompagnata a casa da una ambulanza attrezzata per il biocontenimento. Ma il consorte, sprezzante delle regole, si sarebbe presentato in reparto senza mascherina dicendo: “Io sono positivo e posso entrare” e portandola via.

Il bambino, appena nato e negativo al Covid, era già stato affidato alle cure della nonna, anche lei non infetta.

Gli infermieri hanno allertato la Polizia, che ha fatto scattare le indagini. I due coniugi, che si sono dichiarati no vax, rischiano una denuncia per epidemia colposa.

 

L’articolo Donna positiva al Covid partorisce e poi scappa dall’ospedale con l’aiuto del marito: succede a Palermo proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *