Curiosità. L’unica squadra sarda che ha vinto Giochi senza Frontiere è stata quella di Lanusei – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

 

L’Italia ha sempre partecipato fin dalla prima puntata, il 26 maggio del 1965. A ogni puntata veniva rappresentata da una città diversa. La Sardegna partecipò 8 volte, la prima volta nel 1968 con Alghero, poi fu la volta di Bosa nel 1975, seguì La Maddalena nel 1982, nel 1991 invece partecipò Santa Teresa di Gallura, Sassari nel 1994, l’anno dopo parteciparono Villasimius e Lanusei, infine Arzachena nel 1997.

Ma l’unica squadra che vinse fu Lanusei, era il 19 agosto del 1995, i giochi si disputavano in Grecia ad Atene. A presentare la puntata, l’ottava della stagione erano, per l’Italia Ettore Andenna e Simona Tagli e il tema della puntata erano le favole di Esopo.

Nell’edizione di quell’anno l’Italia vinse solo con Lanusei Ogliastra, che con i 70 punti ottenuti guadagnò anche alla finale, piazzandosi però solo all’ultimo posto. In quell’edizione dei Giochi tornò anche il mitico “Fil Rouge”, il gioco-maratona che si snodava per tutta la puntata, che per un certo periodo era stato abolito.

L’articolo Curiosità. L’unica squadra sarda che ha vinto Giochi senza Frontiere è stata quella di Lanusei proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *