Covid, Nuoro: mascherina anche all’aperto fino al primo gennaio – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Il sindaco di Nuoro Andrea Soddu ha emesso un’ordinanza che dispone l’obbligo di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto “ove si verifichino affollamenti e in particolare in quelli dove saranno posti in essere i festeggiamenti natalizi e di fine anno”.

L’ordinanza sarà valida a partire da domani 22 dicembre e resterà in vigore fino all’1 gennaio 2022, ogni giorno dalle ore 10 alle ore 2. I soggetti esentati sono i bambini di età inferiore ai 6 anni; le persone affette da patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei dispositivi di protezione; gli accompagnatori di persone disabili a cui l’uso della mascherina non consente la comunicazione con l’assistito; tutte le persone durante lo svolgimento di attività sportive. Il sindaco ha sottolineato come nell’ultimo mese siano aumentati i contagi in città (attualmente sono 114 di cui 4 in ospedale).

“Allo stato non è una situazione che desta particolare allarme, ma purtroppo coincide con il periodo delle festività natalizie e di fine anno, che portano tradizionalmente a occasioni di incontro e affollamento in strada e negli esercizi commerciali. Allo stesso tempo, le festività rappresentano un’occasione per le attività produttive cittadine che giustamente attendono opportunità di ripresa economica dopo le chiusure e le restrizioni imposte per l’emergenza. Dobbiamo salvaguardare entrambe le esigenze – conclude il sindaco – da una parte la tutela della salute, dall’altra la ripresa economica e sociale. Per questo mi appello e confido nella responsabilità di tutti affinché si osservino tutte le cautele necessarie»”. (ANSA).

 

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.