Covid: i posti occupati in terapia intensiva in Sardegna sfiorano la pericolosa soglia del 30% – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Si avvicina pericolosamente alla soglia critica del 30% l’occupazione dei posti letto nelle terapie intensive in Sardegna.

Ats, come riporta stamane Ansa Sardegna, è alla ricerca di nuovi posti letto e in tutta l’Isola stanno riaprendo pian piano i reparti Covid chiusi agli inizi dell’anno in fascia bianca.

Secondo il direttore sanitario degli ospedali di Cagliari, Sergio Marracini, all’ospedale SS. Trinità di Cagliari, i posti disponibili sono terminati, mentre ne restano solo cinque vuoti al Binaghi.

L’articolo Covid: i posti occupati in terapia intensiva in Sardegna sfiorano la pericolosa soglia del 30% proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *