Covid, Gimbe: quasi dimezzato il numero dei nuovi contagi in Sardegna. Meno pressione negli ospedali – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Buone notizie sul fronte Covid, attestati dalla fondazione Gimbe, nel suo consueto report settimanale.

Infatti migliorano ancora i dati della curva epidemiologica in Sardegna dove, dall’ 8 al 14 settembre, si registrano 290 casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (390 la settimana dall’1 al 7 settembre) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-40,3%) rispetto alla settimana precedente.

Migliora anche il dato sulla saturazione i posti letto in area medica, al 13% (-1% rispetto al periodo precedente), mentre restano sopra soglia i posti letto in terapia intensiva, 11%, ma con un cala del 4% rispetto all’ultimo rilevamento.

Per quanto riguarda i vaccini: Il 67,5% dei sardi, ha completato il ciclo vaccinale – al 68% media nazionale – mentre l’8,4% – media Italia 6,1% – ha ricevuto solo la prima dose.

Risultano inoltre l’11,4% degli over 50 anni che non hanno ricevuto nessuna dose di vaccino, mentre la media nazionale si attesta all’11,1%.

Giunge la conferma che a trainare la campagna di vaccinazioni in questa fase è la popolazione 12-19 anni, con la Sardegna che può vantare il 25,5% dei giovanissimi che non hanno ricevuto nessuna dose di vaccino mentre nel resto dell’Italia si il dato si attesta sul 33,7%.

L’articolo Covid, Gimbe: quasi dimezzato il numero dei nuovi contagi in Sardegna. Meno pressione negli ospedali proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *