Covid, annullate le vaccinazioni a Lodè: la sindaca in rivolta – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. «Il piano vaccinale a Lodè è stato bloccato dall’Ats che ha annullato la data del 15 maggio, quando, nel Punto vaccinale mobile del paese, si sarebbero dovuti vaccinare gli ultraottantenni e le persone fragili». Lo denuncia la sindaca Antonella Canu che parla di situazione che definisce «inaccettabile».

«Nelle scorse ore abbiamo ricevuto la comunicazione per la quale non è più possibile procedere con l’organizzazione del punto vaccinale mobile contro il Covid-19 nel nostro Comune, determinando una situazione gravissima e inaccettabile – attacca la sindaca – A seguito della collaborazione tra l’amministrazione comunale e il distretto sanitario di Siniscola, nei giorni scorsi è stata infatti annunciata l’organizzazione a Lodè per il 15 maggio prossimo di un punto vaccinale territoriale per la vaccinazione riservata agli ultraottantenni non allettati e che non hanno ancora ricevuto la prima dose, agli over 80 allettati e ai pazienti che rientrano nei soggetti fragili. Avevamo organizzato tutto – spiega la sindaca – ricevendo prontamente le disponibilità dei medici e comunicando loro i nominativi delle persone da vaccinare». Oggi, però, dalla direzione Ats di Nuoro è arrivato l’avviso dell’annullamento del punto vaccinale mobile nel comune dell’alta Baronia.

«Ci sentiamo presi in giro perché non ci è stata nemmeno data una spiegazione – denuncia ancora la sindaca -. Da settimane con la collaborazione dei medici di base e insieme all’amministrazione comunale, cerchiamo di organizzare le vaccinazioni direttamente a Lodè, ma puntualmente ci bloccano tutto. Si tratta di una situazione imbarazzante e inaccettabile, perché non permette di tutelare i nostri concittadini fragili. I cittadini di Lodè pagano sulla loro pelle le inefficienze del sistema. Bisogna cambiare registro da subito, così da evitare il verificarsi di queste gravi situazioni». (Ansa).

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *