Covid-19 in Sardegna, nella domenica di Pasqua 323 contagi: 100 nel Cagliaritano e una vittima. Ricoveri in aumento – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Sono 46.978 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 323 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.028.036 tamponi, per un incremento complessivo di 4.247 test rispetto al dato precedente.

Si registra un nuovo decesso (1.242 in tutto). Sono invece 257 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+2), mentre sono 41 (+3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.258. I guariti sono complessivamente 30.168 (+55), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 12.

Sul territorio, dei 46.978 casi positivi complessivamente accertati, 11.874 (+100) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.221 (+13) nel Sud Sardegna, 3.984 (+32) a Oristano, 9,280 (+81) a Nuoro, 14.619 (+97) a Sassari.

L’articolo Covid-19 in Sardegna, nella domenica di Pasqua 323 contagi: 100 nel Cagliaritano e una vittima. Ricoveri in aumento proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *