Covid-19, focolaio Billionaire: accusa di epidemia colposa per il noto locale di Briatore – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

L’accusa è di epidemia colposa per i gestori del Billionaire, la discoteca di Flavio Briatore a Porto Cervo, nell’inchiesta giudiziaria sui contagi di Covid scoppiati la scorsa estate in Costa Smeralda – come riferisce ANSA -.

In totale sono stati 58 i casi di positività riscontrati all’interno del noto locale.

La Procura di Tempio Pausania ha notificato la chiusura indagini agli amministratori del Billionaire e di altri due locali notturni della costa gallurese, il Phi Beach di Baja Sardinia e il Country Club di Porto Rotondo.

L’articolo Covid-19, focolaio Billionaire: accusa di epidemia colposa per il noto locale di Briatore proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *