Corto Dorico Film Fest: il regista baunese Matteo Incollu porta a casa due premi con il suo “Male Fadau” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il regista baunese Matteo Incollu si è fatto valere alla XVII edizione del Corto Dorico Film Fest, una delle vetrine più importanti e autorevoli del settore, che vede alla co-direzione artistica il regista e direttore della fotografia Daniele Ciprì e lo sceneggiatore Luca Caprara. Il tema di questa edizione, la metamorfosi – scelto dalla direzione artistica – ha voluto rappresentare e sintetizzare il tempo che stiamo vivendo.

Con il suo “Male Fadau” Incollu ha portato a casa il Premio del Pubblico e quello della Giuria Giovani Nazareno Re.

Le motivazioni espresse dalla Giuria Giovani “Nazareno Re” rispetto al premio assegnato al corto del regista ogliastrino: “Per aver saputo catturare l’attenzione dello spettatore in un tessuto narrativo ricco di indizi, esche, suggerimenti sottolineati da inquadrature in dettaglio, rese suggestive da forti contrasti tra luce e ombra. La storia porta con sè molte tematiche importanti, inserite in un inusuale contesto sociale, quale quello sardo al tempo della seconda guerra mondiale e l’utilizzo del dialetto come unica lingua ci immerge totalmente in una situazione fin da subito intrigante. Viene a poco a poco esplicitata l’interiorità del protagonista Salvatore. Un’altalena tra dimensione della realtà e dimensione dell’immaginario, restituita da sequenze in movimento su piani temporali diversi, che lo intrappola nel trauma di un’infanzia maledetta dal lutto e dall’incomprensione dei pari, in una declinazione originale delle tematiche del rapporto tra fratelli e del bullismo. L’insyabilità dei movimenti della macchina da presa, specchio delle emozioni di Salvatore, la resa ben curata dei rumori, che rimandano spesso alla guerra, e della musica, che sottolinea i momenti inquietanti in cui riemergono i ricordi del protagonista, riescono a suscitare emozioni e lasciano spazio a riflessioni e interpretazioni che proeguono anche dopo la visione. La magia dell’accennata pacificazione finale di un lungo conflitto personale è una soluzione tanto attesa quanto positiva”.

«Matteo Incollu, il nostro Matteo Incollu, ormai non è più e solo una giovane promessa del cinema sardo e italiano. Matteo è già una bella realtà, che riempie di gioia e d’orgoglio noi e la nostra comunità. Gli tributiamo, ora, il nostro sincero riconoscimento per il grande risultato raggiunto con “Male Fadàu”, primo -come già appreso- al Corto Dorico Film Festival. Primo, ne siamo certi, di tanti successi che verranno. Bonu principiu, mengius fine. Orgogliosi di te, Matteo» commentano sui social gli amministratori baunesi.

 

L’articolo Corto Dorico Film Fest: il regista baunese Matteo Incollu porta a casa due premi con il suo “Male Fadau” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *