Continuità aerea, Volotea vicina all’assegnazione delle rotte – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Ita e Volotea sono state le uniche due compagnie ad avere presentato offerte all’ultima procedura negoziata bandita dalla Regione.

Rispetto alla base d’asta di 37 milioni, Ita ha presentato un’offerta di 28,4 milioni (ribasso 8,5 milioni), Volotea di 21 milioni (ribasso 15,9 milioni): una differenza di 7,3 milioni che premia il low cost. Se dovesse vincere la gara, alle casse della Regione la continuità costerebbe 21 milioni e non 37, con la vittoria di Ita invece il costo sarebbe di 28 milioni – come riporta l’Unione Sarda -.

L’assessore regionale ai Trasporti, Giorgio Todde, dopo l’apertura delle buste con le offerte per i voli in continuità territoriale da e per la Sardegna dal 14 ottobre e per i prossimi 7 mesi ha svelato che Volotea è la candidata più probabile per l’aggiudicazione della gara, sia per i ribassi maggiori presentati rispetto a Ita, che per la documentazione in regola.

L’articolo Continuità aerea, Volotea vicina all’assegnazione delle rotte proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *